Digital_experience_platform

Presenza online: perché guardare oltre il sito web

Quando cerchiamo online il nome di un’azienda veniamo rimandati ad una pagina web, ma siamo sicuri che si tratti semplicemente di un sito?

 

Questa domanda è vera soprattutto se parliamo di realtà complesse e dinamiche che potrebbero richiedere l’adozione di una soluzione più ampia, capace di racchiudere al suo interno un insieme complesso di servizi e funzioni.

 

Non sempre il sito internet è la risposta giusta alle esigenze aziendali, in tutti questi casi la risposta è l’adozione di una piattaforma di Digital Experience Platform.
Oggi si parla molto di presenza online e pensando a questo aspetto si fa riferimento soprattutto a social network e sito internet, si dimentica però di focalizzare lo sguardo su una soluzione che consente di fornire ai propri utenti esperienze altamente personalizzate attraverso un unico punto di accesso.

 

 

Quali sono le caratteristiche di una Digital Experience Platform?

 

 

Un Portale o Digital Experience Platform è un contenitore che raccoglie una serie di servizi rendendoli disponibili agli utenti, le sue caratteristiche principali sono:

 

 

  • Unico punto di autenticazione al sistema per accedere ad applicazioni, documenti e funzionalità diverse.

 

 

  • Integrazione di contenuti e servizi tra loro differenti generati da più fonti

 

 

  • Possibilità per l’utente di scegliere i contenuti ed i servizi con cui interagire

 

 

 

  • Possibilità di limitare l’accesso di specifici contenuti o servizi agli utenti.

 

 

 

  • GDPR compliance e alti livelli di sicurezza

 

 

 

  • Raccolta di dati sul comportamento degli utenti, utili per progettare strategie

 

 

 

Una Digital Experience Platform offre a clienti, fornitori e dipendenti un unico punto d’accesso ad una grande quantità di informazioni, differenziate in base alla tipologia di utente.

 

Parliamo quindi di una soluzione che consente di migliorare la comunicazione aziendale interna, ma anche il modo in cui clienti e fornitori interagiscono e comunicano con l’azienda.

 

 

Perché adottare una Digital Experience Platform?

 

 

Oggi moltissime aziende hanno adottato un portale web, perché consente di agire e risolvere problemi interni all’azienda ma anche esterni e che riguardano la qualità della comunicazione e dei servizi rivolti a clienti e fornitori.

 

Una Digital Experience Platform consente ad esempio, di gestire con facilità il lavoro di dipendenti che si trovano in più sedi, ma che hanno la necessità di accedere a contenuti e app specifici in qualunque momento.  Inoltre, un portale pensato per migliorare anche la comunicazione tra l’azienda e i fornitori, probabilmente offrirà acceso a servizi, app e contenuti utili a snellire procedure o utili per migliorare questo rapporto.

 

Oggi la competizione per costruire una relazione duratura e solida con i clienti è in primo piano nelle strategie aziendali e per questo motivo è fondamentale non restare indietro e strutturare un sistema che sia in grado di soddisfare le aspettative ed i bisogni degli utenti che visitano i siti aziendali.

 

 

Conclusioni

 

 

Grazie all’uso delle Digital Experience Platform o portali, sarà possibile monitorare l’esperienza dell’utente mentre interagisce con una molteplicità di contenuti e servizi altamente personalizzati e customizzabili, pensati per non far percepire alcuna distanza e fornire il massimo livello di soddisfazione rispetto al livello di interazione con l’azienda.

 

Questo tipo di soluzione può portare notevoli vantaggi interni all’organizzazione aziendale, ma anche numerosi dati utili a strutturare nuovi e migliori servizi per dipendenti, fornitori e clienti.

 

Per questo oggi quando si parla di presenza online non è più sufficiente pensare in termini di sito internet o social media, ma è necessario abbracciare concetti più ampi capaci di massimizzare i benefici aziendali e soddisfare molteplici esigenze.