La fedeltà del cliente passa per le Casse

Oggi i clienti si aspettano e pretendono dalle aziende un’esperienza omnichannel che sia integrata e coerente e che permetta loro di muoversi liberamente sia tra device diversi sia tra online ed offline. Per questo è fondamentale ripensare anche gli store fisici in un’ottica di Retail 4.0; con questo nuovo approccio si vuole effettuare un restyling dei negozi non solo da un punto di vista del design ma anche e soprattutto con un approccio che punti a migliorarne la funzionalità e l’infrastruttura tecnologica.

 

Il Retail 4.0 punta quindi alla massima personalizzazione dei processi di vendita fino a farli diventare servizi su misura del cliente, rendendo la distribuzione integrata, capillare ed intelligente: Il negozio, insomma, cambia pelle e deve poter fornire in maniera veloce ciò di cui il cliente ha più bisogno.

 

Questo restyling non riguarda solamente tecnologie accattivanti come Virtual shelve, Touchscreen e Digital assistant, perchè la partita più importante nel processo di customer journey, si gioca al momento della finalizzazione dell’acquisto e quindi nel momento in cui il cliente arriva alla barriera casse dello store. In quel momento specifico il cliente vuole poter avere velocità di pagamento, competenza del personale e personalizzazione dell’offerta, per questoUna buona customer journey non può prescindere dal considerare il momento-cassa.

 

Dall’attenzione che il cliente percepisce in questo specifico momento ne deriva la fiducia e la fedeltà del cliente stesso: lunghe attese, difficoltà nella transazione, promozioni non applicabili sono spesso causa di frustrazione, abbandono dello store e mancato ritorno del cliente.

 

Quello che solitamente si cerca di ottenere da un punto cassa è:

 

  • velocità delle operazioni di pagamento,
  • avere accesso a ciò che si cerca in pochi passaggi,
  • organizzare le ordinazioni e le promozioni,
  • poter gestire clienti e fidelity card,
  • controllare le statistiche di vendita,
  • avere sott’occhio le scorte e il magazzino,
  • poter monitorare i dipendenti e altre funzioni in base al tipo di attività e di gestione.

 

Ecco quindi l’importanza di avere un ottimo software di gestione della barriera casse di tutti i punti vendita aziendali.

 

 

Un applicativo unico e completo!

 

L’Applicativo di Gestione Casse, sviluppato interamente da AFB Net, nasce da esigenze concrete ed operative di clienti con barriere casse capillarmente distribuite sul territorio nazione ed internazionale. Questo applicativo è la soluzione ideale per qualunque tipo di attività che preveda l’utilizzo di punti di vendita al pubblico ed è pensato per garantire una maggiore efficienza aziendale.

 

Si tratta di un unico applicativo che sincronizza la comunicazione di tutta la barriera casse aziendale per avere una gestione unificata di: vendite, inventari, fidelity card, etichette, ordini, bolle, posta elettronica, chiusura serale e la possibilità di avviare promozioni personalizzate.

 

Nello specifico l’applicativo segue e coordina in modo pratico:

 

  1. Vendite: Per gestire non solo la lista articoli dello scontrino cliente ma anche i dati relativi alla fidelity card, alla fatturazione, alle promozioni attivabili e la visione completa del report giornaliero di cassa.

 

  1. Fidelty Card: Il sistema suddivide le Fidelity per area geografica, e permette al terminale cassa di consultare direttamente i dati delle card registrate in quell’area. È inoltre possibile interrogare le card di clienti che risiedono fuori dall’area geografica del punto vendita da remoto, in questo modo il cliente potrà usufruire della propria Fidelity Card in tutto in territorio nazionale ed allo stesso tempo i terminali di cassa dei negozi non saranno sovraccaricati di informazioni e dati in locale.

 

  1. Inventari: Dall’applicativo è possibile gestire ed organizzare anche l’inventario di un punto vendita. È possibile infatti acquisire, anche tramite le pistole barcode, il codice e la quantità dell’articolo specifico, aggiornando automaticamente ad ogni vendita la giacenza del negozio.

 

  1. Etichette: Grazie all’applicativo è possibile anche gestire e stampare le etichette dei prodotti con layout personalizzabili.

 

  1. Statistiche: per interrogare statistiche ed analisi di vendita, comparando la vendita dei singoli prodotti.

 

  1. Promozioni: Lo strumento di creazione e gestione delle promozioni è stato progettato per agevolare l’ufficio marketing aziendale. È uno strumento molto utile poiché coinvolge direttamente l’addetto marketing che è in grado di creare e gestire le promozioni senza alcun inserimento di codice.

 

Scegliere con cura il gestionale casse degli store fisici aziendali è quindi fondamentale perchè: non deve solo permettere di “emettere lo scontrino fiscale” ed attuare gli sconti in essere, ma deve anche poter snellire e velocizzare il lavoro degli addetti ai lavori, connettendo vari reparti ed uffici aziendali e garantendo lo scambio real-time di tutte le informazioni richieste.

 

 

Scarica l’e-book dedicato all’applicativo Gestione Casse

Applicativo Gestione Casse