Facilities Management

Consente di automatizzare la gestione dei servizi di manutenzione preventiva e correttiva di impianti e immobili, per migliorarne gli asset critici, aumentarne i guadagni ed estenderne la durata.

APPROFONDISCI

Automatizza il workflow di manutenzione

Raccoglie e gestisce i dati dei service provider e confronta i requisiti di manutenzione con un database di locazioni, garanzie e SLA, al fine di centralizzare tutte le informazioni sulle infrastrutture in un database ed aumentare l’efficienza dei servizi.

Gestisce la manutenzione preventiva

Pianifica la manutenzione regolare in base agli SLA (service-level agreement) e alle garanzie per ridurre i costi di manutenzione dei tempi di fermo; automatizzare la creazione di attività di manutenzione preventiva, così come i processi di chargeback che determinano i costi e lo spazio assegnabile.

Fornisce strumenti di manutenzione

Consente di configurare il dashboard utente in base al ruolo di ciascun operatore, crea richieste di servizi e ordini di lavoro correttivi e fornisce avvisi automatizzati, che permettono di identificare i requisiti critici di manutenzione delle infrastrutture.

Utilizzo di tecnologia che facilita il recepimento delle nuove regole finanziarie IASB e FASB:

Il 62% delle figure senior, per l’area finanza e real estate, si è interessato a nuovi sistemi IT di facilitazione 0

Per la contabilizzazione delle operazioni di leasing:

Il più grande provider di telecomunicazioni wireless degli Stati Uniti, Verizon, ha implementato IBM Tririga per la gestione contabile di un network di oltre 50.000 proprietà immobiliari 0

Fonte: Fonte: CFO Research Services con IBM (2013)

Aumento delle passività per settore economico:

Fornitori di servizi di telecomunicazione 0
Totale di tutti gli altri settori 0

Fonte: Goldman Sachs; Reuters (2013)