tipassolapenna-AFB Net-WebSphere Commerce-rubrica-AFB Net

Caso Iperceramica: quando il Commerce è a supporto della vendita in negozio

“Iperceramica è la prima catena italiana di negozi per la vendita di

pavimenti, rivestimenti, sanitari e arredobagno.

Nei nostri numerosi negozi puoi trovare una grande varietà di piastrelle per pavimenti e rivestimenti, parquet, mosaici di vetro, sanitari, box e piatti doccia e tanti altri prodotti.”

 

 

Questa la presentazione aziendale della pagina Facebook di uno dei nostri più importanti clienti.

Quello di Iperceramica è stato un nostro esempio vincente di piattaforma eCommerce BtoC, che ha permesso all’azienda l’integrazione con tutti i sistemi interni preesistenti e l’avvio di un importante progetto di internazionalizzazione del marchio.

È un processo tuttora in corso di sviluppo ed implementazione, sostenuto dall’ispirazione e dall’ampiezza visionaria dei fratelli Neri, che da tempo si erano aperti alla vendita diretta all’utente finale, in un settore di mercato basato sul modello B2B (arredo bagno, pavimenti e rivestimenti).

Il risultato eccezionale è l’aver creato un sistema di complementarietà omnicanale fra la rete di vendita sul territorio e lo store del Commerce IBM: i potenziali clienti possono scegliere se costruirsi un preventivo online e poi complementare l’acquisto in negozio o viceversa; addirittura le rilevazioni di marketing del comportamento online hanno consentito di stabilire dove sarebbe stato utile aprire nuovi punti vendita sul territorio, mediante la geolocalizzazione delle ricerche effettuate.

Questo meccanismo ha portato il fatturato online a superare di 5 volte quello di un negozio fisico.

Passo la penna a Simone Barluzzi, WebSphere Commerce Senior Consultant and Developer della nostra azienda, che è stato team leader e principale fautore di tutte le fasi di sviluppo.

 

 


Questo progetto, che mi ha consentito di esplorare approfonditamente moltissime potenzialità del Commerce IBM, è iniziato nel 2013 con la versione 7 di IBM WebSphere Commerce, che è stata implementata successivamente con la versione mobile e poi aggiornata alla versione 8, struttura più completa e gestibile lato utente di business.

Ogni progressiva azione di sviluppo del Commerce è stata finalizzata a perfezionare dialogo e assistenza diretta al cliente finale, nell’ottica in cui i negozi fisici e lo store online supportino senza soluzione di continuità la sua esperienza di acquisto: il canale online e quello off-line si integrano e si completano a vicenda.

Addirittura, l’integrazione del tool di design online Tileplanner, all’interno della piattaforma WebSphere Commerce, consente in modo semplice ed intuitivo all’utente finale di disegnare materiali di copertura e accessori in uno spazio virtuale 3D, per comporre un’ipotesi di arredo utilizzando i prodotti presenti a catalogo nel Commerce.

La semplicità che offre Websphere Commerce di poter integrare codice custom o software terzi ha portato l’azienda realizzatrice del software Tileplanner a citare l’integrazione fatta nel Commerce Iperceramica come un riuscito ed efficace esempio.

 

Qualora il cliente decida di finalizzare l’acquisto online, per poi riceverne la consegna direttamente a casa, ha la possibilità di visualizzare nell’area Preventivi un valore preciso del suo costo finale, arrotondato ai valori decimali ed alla quantità effettiva in base al confezionamento, compreso lo sfrido.

Dopo opportune personalizzazioni all’interno del WebSphere Commerce ho automatizzato l’ottenimento della quantità multipla di vendita e delle porzioni decimali, così come la profilazione dei prodotti in base a diversi filtri, quali gli attributi ed i valori della categoria e della sottocategoria.

I filtri di ricerca (faceted), anziché basarsi su un DB relazionale, si basano su un motore di ottimizzazione (Solr), il cui valore aggiunto è gestire il dato in modo più veloce e particolareggiato: estende la base di ricerca e la ottimizza nei risultati, restituisce un ordine di priorità in base alle percentuali di attendibilità distribuite.

La consolle di amministrazione di WebSphere Commerce (il Management Center) prevede diverse sezioni implementabiili o estendibili, come la possibilità di fornire all’utente di business dei banner in homepage, da personalizzare mensilmente con spot di marketing diversi, oppure l’area di ottimizzazione dei parametri per la SEO del Commerce.

 

Un prodotto enterprise di questo tipo è multilingua e multivaluta ed ha il vantaggio di poter essere velocemente implementabile a livello modulare, di gestire più utenti simultanei e di restare costantemente attivo in modo funzionale h24 7/7.

La gestione dell’ordine tiene conto della conoscenza real time della giacenza, grazie ad un aggiornamento simultaneo e bidirezionale fra il Commerce IBM ed il gestionale SAP di Iperceramica.

 

Dall’inizio di questo percorso congiunto fra Iperceramica ed AFB Net abbiamo sempre più realizzato economie di tempo e di esperienza, orientate a sostenere le numerose richieste simultanee ed incidendo positivamente sulla user experience.

Dopo un iniziale disegno architetturale, intrapreso insieme al nostro team di System Architect, ho stabilito a livello sistemistico quanti server fossero necessari ed in che modo potessero essere distribuite le risorse, in base ai carichi di lavoro e all’ottimizzazione dei costi.

 

Quando abbiamo inserito nel Commerce la pagina che mostra la rete dei negozi fisici sul territorio italiano ed estero, permettendo di calcolare il percorso, abbiamo scelto che quella pagina sarebbe stata resa adattiva rispetto al rendering su mobile, a differenza di tutte le altre che seguono una modalità responsive: questo affinché fosse il più ottimizzata possibile con i dispositivi mobile degli utenti che cercano e vogliono raggiungere fisicamente i negozi, oltre a consultare il Commerce.

Una scelta che conferma la duplice opportunità fornita al cliente finale di personalizzare la sua esperienza di acquisto, alternando il canale online a quello del negozio fisico in modo supportivo, senza che l’uno vada in sostituzione dell’altro.

 

Scopri la nostra soluzione dedicata

 

eCommerce